anpinizzalingotto

A.N.P.I Sez. "G. Perotti – A. Appendino" Nizza Lingotto Millefonti Filadelfia (Torino)

20120418 Rinuncia al contributo per il progetto “25 Aprile 2012”

Posted by anpinizzalingotto su 10 maggio 2012

Nel corso degli anni, in occasione della ricorrenza del 25 Aprile “Festa della Liberazione”, si è consolidato un appuntamento, con i cittadini del quartiere, per la realizzazione di un progetto di festeggiamenti che propongono di mattino il corteo con banda musicale da Piazza Bengasi al cippo ai CADUTI posto all’interno del parco d’Italia 61, posa corona d’alloro e interventi commemorativi delle autorità. E quest’anno a seguire, sul piazzale antistante il Centro d’Incontro di Viale Monti, un pomeriggio musicale curato dai giovani dell’ANPI e aperto a tutti.

Al fine di poter realizzare il programma sopra descritto la Sezione ANPI Nizza Lingotto ha richiesto alla Circoscrizione di provvedere alla pubblicizzazione dell’intera iniziativa, l’erogazione di un contributo economico per far fronte alle spese relative alla Banda Musicale, la corona d’alloro, la SIAE pomeriggio musicale, le spese per il noleggio attrezzature furgone e trasporto, nonché le spese di segreteria e organizzazione, per un importo preventivo complessivo di Euro 905.

Il 17 Aprile il Consiglio della Circoscrizione 9, convocato in seduta, ha posto in discussione l’Ordine del Giorno relativo alla richiesta di contributo e dopo acceso dibattito ha deliberato l’approvazione del contributo con alcune significative modifiche che, di fatto, pongono la nostra Sezione in fortissime difficoltà.

Dietro proposta di un consigliere della minoranza di destra (Brescia) è stato emendato l’impegno richiesto da parte della Circoscrizione di pubblicizzare l’intera iniziativa e dietro proposta di un consigliere di centro-sinistra della maggioranza (Rizzuto) di ridurre il contributo economico da Euro 700 ad Euro 450.

Tale riduzione è motivata dall’intenzione della Circoscrizione a partecipare esclusivamente alla realizzazione della parata del mattino del 25 Aprile infatti il contributo concesso è vincolato unicamente alla copertura delle spese sostenute per la banda musicale comprensiva di SIAE e non può essere impegnato per nessun’altra attività.

Ciò, oltre a snaturare il senso dell’iniziativa, rende l’intera organizzazione delle celebrazioni di difficile sostenibilità economica per la nostra Sezione rischiando di comprometterne la realizzazione.

La decisione del Consiglio di Circoscrizione, valutata l’esiguità del contributo richiesto in rapporto alla grande importanza della ricorrenza del 25 Aprile “Festa della Liberazione”, è indice di una deriva triste ed inesorabile di una rappresentanza politica che da sempre aveva posto questa ricorrenza come momento di ricordo ma anche di monito e di vigilanza sui valori costituzionali nati con la guerra di Liberazione.

Il Comitato di Sezione posto di fronte a scelte dolorose ma necessarie ha pertanto deciso di lanciare una sottoscrizione tra tutti gli iscritti e simpatizzanti dell’ANPI al fine di raccogliere i fondi per realizzare il progetto nella sua complessità.

Da, infine, mandato al Presidente della Sezione di comunicare al Presidente della Circoscrizione l’intenzione di non voler usufruire del contributo concesso, frutto di penosi compromessi che mortificano e offendono tutti coloro che credono fermamente nei valori costituzionali nati con la guerra di Liberazione.

Rispetto l’invito effettuato da parte di alcuni consiglieri della minoranza affinché l’ANPI devolva il contributo ai progetti di “Domiciliarità Leggera” e “Trasporto Invalidi” falcidiati dai tagli comunali, il Comitato di Sezione sollecita viceversa il Consiglio tutto a donare i gettoni di presenza maturati nel corso delle varie discussioni sulla delibera “25 Aprile 2012” ai progetti di cui sopra, come atto di onestà e serietà politica.

 

Torino, 18 Aprile 2012

 

Il Comitato di Sezione A.N.P.I.

“G. Perotti M.A.V.M – A. Appendino”

Annunci

Sorry, the comment form is closed at this time.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: